Le Final Eight di UWCL sono l’evento di calcio femminile e che concluderà la lunghissima stagione rosa 2019/20.

A causa dell’emergenza sanitaria le otto formazioni in corsa nel torneo continentale saranno impegnate in sfide a gara unica nella terza settimana di agosto.

Le tifoserie delle formazioni impegnate nelle fasi finali della Champions League non vedono l’ora di indossare le maglie delle loro beniamine, fenomeno sempre più in crescita.

Le partite dei tornei nazionali hanno mostrato una crescita di fans che vanno negli impianti con le maglie delle calciatrici.

Per fare un esempio, durante la “première” dello Juventus Stadium tra le bianconere e la Fiorentina, erano presenti casacche con le diciture Rosucci, Girelli e Bonansea.

La possibilità di personalizzare le divise permette di poter portare sulla schiena i nomi delle atlete preferite, ma non basta.

Per aumentare la visibilità delle calciatrici è necessario che le società inseriscano le atlete nel listino delle calciatrici disponibili al momento dell’acquisto delle maglie online.

In questo articolo vediamo in breve quali sono le squadre in corsa nella UEFA Women’s Champions League che vendono online le maglie delle calciatrici.

UWCL, Atletico Madrid e Arsenal davanti a tutte

L’Atletico Madrid presenta l’offerta più vasta, permettendo di poter scegliere una tra le 19 giocatrici di movimento. Tra queste vi sono Amanda Sampedro, Virginia Torrecilla e di alcune ex tra cui Elena Linari.

Madrilene a parte, delle restanti sette partecipanti alle Final Eight di Champions soltanto tre società vendono online le maglie delle loro atlete: Olympique Lione, Wolfsburg e Arsenal.

Lo store online delle londinesi è il secondo più fornito con ben 17 giocatrici di movimento di cui poter acquistare la maglia.

Nel caso di tutte le società appena nominate, si fa riferimento alle rose della scorsa stagione in attesa della partenza dei prossimi campionati nazionali.

Per quanto riguarda PSG, Bayern Monaco, Barcellona e Glasgow City, i loro e-shop non mettono in vendita le divise delle loro tesserate.

La situazione in Italia

Dopo aver visto la situazione delle otto squadre impegnate nella UWCL 2019/20, vediamo com’è la situazione in Italia per le squadre nell’orbita dei team maschili.

Lo zero assoluto si registra per quanto riguarda Juve, Milan, Inter, Roma, Sassuolo, Hellas Verona, Fiorentina ed Empoli.