Termina in parità in derby di Manchester, uno dei due match della 7a giornata di andata della Barclays FA Women’s Super League.

Prova di forza dello United formazione di casa in questo incontro, che rimonta lo 0-2 del primo tempo frutto di una prima metà di gara incolore e che trova un pari che allunga a 7 la striscia di partite utili consecutive, oltre a permettere alle Red Devils di mantenere la vetta della classifica in attesa di Arsenal-Chelsea di domani.

Prova insufficiente di Christen Press impiegata anche oggi come punta a causa della lunga assenza di Russo e sostituita da James nella ripresa.

City meglio nel primo tempo e calante nella ripresa, con Samantha Mewis migliore in campo e con Kelly spina nel fianco della retroguardia di casa.

Buona prova nella prima metà di gara anche per Stanway, che al 4′ strappa un pallone sulla linea di fondo e conclude sull’esterno della rete.

Un minuto dopo Toone controlla e tira mandando a lato, al 9′ Kelly approfitta di un errore in disimpegno dello United e insacca alla destra di Earps.

Ladd non riesce a preoccupare Roebuck, Mewis ha la fortuna di trovarsi il pallone sui piedi e la sfortuna di trovare la respinta di un’avversaria.

C’è solo il City che va alla conclusione con Mewis che manda di testa alto sugli sviluppi da corner, e due volte con Stanway che trova un tiro sballato nel primo prima e la respinta di Earps poi.

E se Houghton non riesce a trovare il raddoppio al 39′, meglio fa Coombs che fa partire un bolide da fuori che al 45+1′ porta a due le marcature Citizens.

Da sottolineare che la rete del raddoppio ospite è viziata da un fuorigioco iniziale di Kelly non ravvisato dalla guardalinee.

United, rimonta da urlo

Nella ripresa lo United cambia volto e al 53′ trova il gol del 1-2 con la staffilata di Heath che si insacca sotto la traversa a Roebuck battuta. La giocatrice statunitense ringrazia Bronze autrice di un passaggio sanguinoso.

Il City potrebbe riportare a due le distanze tra sé e le cugine, ma il tiro al volo di White termina sopra la traversa.

Entra James e in tre minuti manca due occasioni da gol: prima calcia a rete scivolando e Roebuck ringrazia, poi conclude da fuori spedendo alto.

Stanway spreca al volo al 69′, dall’altra parte Hanson trova prima la respinta di Roebuck e poi insacca portando il risultato in parità.

Gareth Taylor lancia Beckie che al 80′ prova a impensierire Earps, ma il suo tiro strozzato termina sul fondo.

Hanson prova la doppietta ma Roebuck para, poi tocca a Stokes salvare sulla linea il possibile clamoroso vantaggio dello United.

Infine Kelly prova dalla distanza trovando la forza ma non la precisione.

Villa ko nel derby di Birmingham | Super League

L’Aston Villa non riesce a inanellare il secondo risultato utile consecutivo e perde di misura il derby contro il Birmingham giocato in casa.

Partita deludente con poche azioni degne di nota, dai ritmi blandi che fanno perdere di interesse a un match importante per la lotta salvezza.

Di Hayles la prima occasione da gol, con la giocatrice di casa che prova la conclusione da fuori che Hampton para agevolmente.

La risposta avversaria arriva con Walker che trova la facile parata di Weiss e rappresenta l’ultima occasione del primo tempo.

Nella ripresa Ewers manda fuori sugli sviluppi da calcio da fermo, Hanssen trova un salvataggio sulla linea avversario e ancora Ewers manda a lato.

Occasioni sprecate che risultato fatali nell’unica vera palla gol della ripresa per il Birmingham: Walker calcia al volo da posizione centrale e trafigge il portiere Weiss al 72′.

L’ultima opportunità della partita arriva dai piedi di Siems al 79′, ma la giocatrice di casa non trova il bersaglio mandando alto.

La vittoria permette al Birmingham di risalire qualche posizione in classifica della Barclays FA Women’s Super League.

Le altre partite e la classifica della Super League

Nelle altre partite giocate oggi, pari casalingo per l’Everton contro il Reading. Padrone di casa in vantaggio con Magill al 39′ e pari ospite con Harding al 42′.

Incredibile pareggio tra Bristol City e Tottenham nella sfida salvezza. Padrone di casa avanti su rigore di Logarzo al 37′ e pari Spurs con Worm al 42′.

La stessa Worm serve l’assist per il gol di Neville al 64′, ma al 90+2′ Salmon sorprende la retroguardia avversaria e trova il gol del 2-2.

In attesa delle ultime due partite che completeranno la giornata n°7 della Super League inglese, la classifica provvisoria vede il Manchester United in testa a quota 17 punti, davanti all’Arsenal* a quota 15, all’Everton a quota 14, al Chelsea** a 13 e al Manchester City a 12.

Seguono Birmingham e Reading a 9, Brighton* a e Tottenham 5, West Ham* a 4, Aston Villa** e Tottenham a 3 punti e il Bristol City* a 1 punto.