La Federazione spagnola (RFEF) ha ufficializzato le date di inizio e di fine della Primera Iberdrola.

Il massimo campionato spagnolo, del cui professionismo non vi è alcuna menzione da parte della RFEF nel comunicato, comincerà nel weekend del 4 e 5 settembre 2021 e terminerà il 15 maggio 2022.

La Primera Division torna al format a 16 squadre, con le promozioni di Alaves e Villareal e le retrocessioni di Espanyol, Deportivo Abanca, Logroño e Santa Teresa.

La Federazione ha inoltre reso note le date della Supercoppa, che si disputerà dal 19 al 23 gennaio 2022, e quella della finale di Copa de la Reina, che si terrà il 29 maggio.

Le novità dalla stagione 2022/23

Le grandi novità riguarderanno la stagione 2022/23. La Primera Division scenderà da 16 a 14 squadre, al fine di rendere il campionato più competitivo, alla pari della Segunda RFEF che passerà da 32 squadre suddivise in due gruppi da 16 a un girone unico da 16 squadre.

Inoltre, nascerà la Tercera RFEF che avrà la forma dell’attuale Reto Iberdrola, con due gironi da 16 squadre.

La Primera Nacional sarà la prima serie non controllata dalla Federazione e passerà dagli attuali 7 gironi da 14 squadre a 6 gruppi da 16.