Il Barcellona ha battuto lo Sporting Huelva per 5-0, nel recupero della 30ª giornata di Primera Iberdrola, centrando la 32ª vittoria su 33 incontri.

Con questa partita il torneo spagnolo giunge all’ultimo appuntamento di questo weekend con tutte le formazioni che hanno disputato lo stesso numero di match.

Jenni Hermoso accorcia su Esther Gonzalez nella classifica marcatrici, portandosi a una sola rete (28 contro 29).

Blaugrana pericolose nei primi minuti della partita con Hermoso e Martens che trovano sulla loro strada Buhigas, reattiva nel respingere le loro offensive.

Sugli sviluppi di un corner Torrejón colpisce di testa mandando il pallone sopra la traversa. Poi tocca a Graham Hansen e nuovamente a Torrejón tentare la via del gol, ma le due calciatrici mancano lo specchio della porta.

Dopo una conclusione di Putellas terminata di pochissimo a lato, il Barça sblocca il risultato al 22′ con il colpo di petto di Martens, che insacca un pallone proveniente dalla destra e crossato da Graham Hansen.

Le campionesse di Spagna e d’Europa tremano al 25′ sulla conclusione di Ramirez che colpisce in pieno il palo.

Primera Iberdrola, Hermoso all’inseguimento di Esther

Al 30′ il Barcellona raddoppia: grande giocata di Graham Hansen che serve un pallone che Putellas scarica in direzione Hermoso, che da posizione favorevole non sbaglia.

La numero 7 delle catalane avrebbe l’opportunità di siglare la doppietta personale, ma di testa manda alto.

Martens e poi nuovamente a Hermoso cercano la via del gol, ma nel primo caso arriva la parata di Buhigas, mentre nel secondo il pallone termina nuovamente alto.

Nella ripresa Serrano tenta l’eurogol ma calcia largo, Bonmati invece trova la porta centrando il secondo palo della giornata per il Barça.

Due colpi di testa di Pereira e di Torrejón terminano fuori, Bonmatì di piede non sbaglia e al 64′ il Barcellona trova la terza rete.

Le catalane inseguono la via del poker: la botta di Serrano viene respinta di pugni dal portiere, Hermoso in area piccola indirizza di sinistro sul paloterzo per il Barça – e Caldentey calcia fuori.

Due colpi di Oshoala al 88′ e di Torrejón al 90+2′ portano il punteggio finale sul 5-0, che consente al Barça di salire a quota 96 punti in questa Primera Iberdrola.