Orlando Pride non disputerà i playoff NWSL 2021. La formazione di Alex Morgan e Marta Vieira da Silva perde per 1-3 in casa del Racing Louisville ed è aritmeticamente fuori dalla lotta per il titolo.

Eppura la partita delle ospite comincia in discesa con il vantaggio conseguito con il rasoterra vincente di Taylor nel corso del 3′ di gioco.

Al 17′ Alex Morgan fa correre un brivido alla squadra avversaria con un tiro da fuori che fa la barba al palo.

La risposta delle padrone di casa arriva con la conclusione da fuori di Milliet che termina a lato.

Basta un errore delle Pride per permettere alla formazione di Louisville di andare segno: Salmon prende la mira dal limite della lunetta e trova una conclusione imprendibile per McLeod (45+1′).

Il gol dà una forte carica alle padrone di casa, che al 48′ vanno subito alla conclusione con McClure su cui McLeod si oppone in corner.

Passano quattro minuti e il Racing Lousville trova il gol del vantaggio: tacco di Salmon a liberare McClure, che trova una conclusione rasoterra diretta sul secondo palo e imprendibile per il portiere.

Al 66′ le Orlando Pride si mangiano le mani quando Morgan sbaglia una conclusione al volo, spedendo alto.

Undici minuti dopo il Racing Louisville chiude la partita: altro assist di Salmon, palla per Nagasato che segna il 3-1.

Le reti potrebbero diventare quattro quando Kizer arriva davanti a McLoud, che respinge in tuffo (84′).

Portland Thorns vince la NWSL Shield 2021

Portland Thorns torna alla vittoria grazie al 1-0 rifilato al Houston Dash e vince la NWSL Shield 2021 per la seconda volta nella sua storia.

Con la conquista della stagione regolare, si assicurano la qualificazione diretta alle semifinali dei playoff da prima in classifica.

Ospiti subito alla conclusione al 2′ con Sinclair, che durante un’azione confusionaria calcia di destro trovando la respinta del portiere. E sfortunate al 11′ quando Smith lanciata a rete scaglia il suo sinistro sul palo e quando al 26′ Sinclair fa lo stesso sugli sviluppi di un calcio da fermo.

Dopo un tentativo delle texane con Daly il cui colpo di testa viene parato da Bixby, le Thorns sbloccano il risultato.

Lindsay Horan si scaglia su una palla vagante e calcia sotto la traversa, trovando la rete del 1-0 che decide l’incontro (43′).

Prima della fine del tempo, Rodriguez da fuori tenta la conclusione ma calcia alto.

Nella ripresa le padrone di casa vanno alla ricerca del pari in due occasioni con Mewis, che prima di piede e poi di testa manda a lato.

Sinclair va vicinissima al raddoppio ma la sua conclusione debole viene salvata sulla linea, Daly tenta di ristabilire la parità ma trova la parata volante di Bixby.

OL seconda ma non aritmeticamente

L’OL Reign cade in casa contro le Washington Spirit mancando la possibilità di giocarsi il primato della regular season all’ultima giornata.

Ko che però non influisce in alcun modo sulla qualificazione diretta alle semifinali del playoff NWSL, già conseguite nella scorsa giornata.

Le Sommer scalda le mani di Bledsoe in due occasioni, ma sono le Spirit a trovare il vantaggio al 22′ con il pallonetto di Aylmer.

Al 59′ Hatch raddoppia con una conclusione da fuori area, su cui Bouhaddi si fa sorprendere. Pochi minuti dopo Rodman va per il tris, ma Fishlock salva sulla linea.

Le Sommer in due occasioni e Lavelle provano ad accorciare le distanze ma senza successo.

NC Courage ko, playoff a rischio

Nelle altre partite della 23ª giornata, Gotham FC espugna il campo della NC Courage per 3 a 0. Una vittoria che permette a Lloyd e compagne di raggiungere proprio le Courage in classifica e, complici due partite da recuperare, assicurandosi la possibilità concreta di disputare i playoff per il titolo.

Dall’altra parte la sconfitta fa malissimo per la squadra di Debinha, che al momento è la prima esclusa dalla lotta al titolo. E con l’ultima sfida in casa del Portland Thorns, la situazione diventa quasi disperata.

La formazione di casa paga a caro prezzo tre errori incredibili di Lynn Williams davanti alla porta, con l’attaccante della nazionale statunitense che in tutte e tre le occasioni non trova la porta.

Fa meglio la sua avversaria di reparto Purce, che al 54′ sigla l’1-0 sfruttando un errore difensivo delle Courage, replicando dieci minuti grazie a un rimpallo favorevole.

Al 67′ splende la stella di Lloyd: controllo e girata dal limite dell’area, palla all’angolino e 3-0 Gotham FC.

Nell’ultima sfida di giornata, Chicago Red Stars batte Kansas City per 2-1.

La classifica della NWSL

Ecco la classifica della NWSL a una giornata dalla fine:

  1. Portland Thorns 43 punti (campione NWSL Shield 2021)
  2. OL Reign 39
  3. Washington Spirit 36
  4. Chicago Red Stars 35
  5. Gotham City** 32
  6. Houston Dash 32
  7. NC Courage 32
  8. Orlando Pride 28
  9. Racing Louisville* 20
  10. Kansas* City 15.

(*) il numero di partite da recuperare.