L’Olympique Lione continua a sondare il campo alla ricerca dei profili ideali per la prossima stagione.

La società francese dovrà far fronte alle uscite fino a fine 2021 di Bouhaddi, Le Sommer e Marozsan, e a quella definitiva di Kumagai passata al Bayern Monaco.

Barbara Bonansea e Sofia Jakobsson sono i nomi che più vengono accostati alla società del presidente Aulas, ma nelle ultime ore vi sono due nuovi nomi di giocatrici prossime alla scadenza del contratto.

Secondo quanto pubblicato dalla testata francese L’Equipe, l’OL sarebbe in trattativa con Fridolina Rolfö e Danielle Van de Donk.

L’attaccante del Wolfsburg aveva dichiarato settimane fa che non avrebbe rinnovato con la società tedesca con cui ha vinto

  • 1 Bundesliga
  • 1 Coppa di Germania

nella stagione 2019/20, disputando la finale di UWCL persa contro il Lione.

La giocatrice svedese sta lottando per la conquista del campionato contro il Bayern Monaco e giocherà la finale di coppa nazionale contro l’Eintracht Francoforte.

Danielle Van de Donk è uno dei nomi in uscita dall’Arsenal, che ha già detto addio al suo tecnico Joe Montemurro.

L’olandese ha rifiutato nelle scorse settimane le proposte di rinnovo della società londinese e il suo addio è ormai certo.

La sua rapidità e la duttilità mostrata durante l’era Montemurro permetterebbero all’Olympique Lione di poterla schierare sia come mediana in un centrocampo a tre, sia come esterno d’attacco.