La domenica di Barclays FAWSL si conclude con una vittoria e in pareggio nelle due partite disputate.

Apre le danze il Leicester che conquista tre fondamentali punti nella lotta salvezza grazie al 1-0 con cui sbroglia la pratica Brighton.

La rete di O’Brien al 54′ permette alle Foxes di operare un nuovo sorpasso ai danni del Birmingham.

Nell’ultimo anticipo della diciottesima giornata, il Tottenham si fa beffare dal West Ham nel recupero e manca così il sorpasso al Chelsea al secondo posto in FAWSL.

La prima conclusione da gol arriva al 15′ dai piedi di Ayane, che lascia partire un rasoterra troppo debole per impensierire Leat.

Al 44′ il West Ham risponde con la girata di Fisk da posizione centrale, con il pallone che termina di poco sopra la traversa.

Un minuto dopo le Spurs rispondono con Ayane che prova un missile dal limite, mancando non di molto l’incrocio dei pali.

Nella ripresa l’episodio che può cambiare gli equilibri del match: l’arbitro ritiene fallo da rigore l’intervento di Cissoko su Tang Jiali.

Ayane si fa carico della responsabilità del tiro dagli undici metri e realizza la rete del 1-0 Spurs al 54′.

Il nervosismo gioca un brutto scherzo a Cissoko che un minuto dopo riceve il secondo giallo per un fallo a metà campo, lasciando il West Ham in 10.

La vittoria sembra in saccoccia per le Spurs, ma una rete in torsione di testa di Loghurst al 90+2′ lascia l’amaro in bocca nella formazione di casa.

Sorride la Manchester calcistica

Gli anticipi di Barclays FAWSL sorridono alle due formazioni di Manchester, uscite vincenti dai rispettivi incontri.

Lo United liquida la pratica Birmingham City, giunta a questo incontro dopo il successo sull’Arsenal con un netto 5 a 0.

Red Devils ciniche e che dopo la prima occasione creata al 5′ e che vede un salvataggio sulla linea su tiro di Toone, trovano il vantaggio al 12′ con un mancino angolato di Katie Zelem (assist di Galton).

Al 16′ Russo mette in mezzo per Galton che in scivolata sigla il 2-0 e due minuti dopo realizza la sua doppietta approfittando del mancato intervento di Ramsey.

Russo manca la possibilità di porre la sua firma in due occasioni, trovando prima il muro in uscita del portiere e poi calciando alto.

Ma al 44′ lo United trova il 4-0 con un autorete di Ramsey sulla cui schiena batte il tiro di Toone, che inizialmente colpisce in pieno la traversa.

Al 71′ arriva il 5-0 definitivo con Russo che sfrutta il cross di Blundell e di testa batte il portiere avversario.

Il Manchester City regola l’Aston Villa a domicilio con un netto 3-0, con Stanway protagonista di una doppietta.

Alla prima occasione da gol le Citizens passano proprio con la numero 10 che dalla lunetta lascia partire un rasoterra angolato alla destra di Hampton.

Sempre Stanway va vicina alla doppietta mandando il pallone a pochi centimetri dal palo.

Al 44′ White mette in mezzo per Losada che insacca a porta vuota il pallone del 2-0 con cui le squadre vanno al riposo.

Nella ripresa Park e Stanway non trovano la porta, ma al 75′ quest’ultima trova il 3-0 definitivo al 75′, sfruttando l’assist di Backie e il mancato intervento della compagna di squadra Shaw.

Barclays FAWSL, risultati e classifica (12ª giornata)

Vediamo insieme i risultati della dodicesima giornata di Barclays FAWSL:

  • Manchester United – Birmingham City 5-0 (12′ Zelem, 16′ e 18′ Galton, 45′ aut. Ramsey, 71′ Russo)
  • Aston Villa – Manchester City 0-3 (5′ e 75′ Stanway, 41′ Losada)
  • Leicester – Brighton 1-0 (54′ O’Brien)
  • Tottenham – West Ham 1-1 (54′ rig. Ayane; 90+2′ Loghurst)
  • Chelsea – Everton (rinviata)
  • Arsenal – Reading (rinviata).

La classifica della FAWSL (tra parentesi le partite disputate):

  1. Arsenal 25 (10)
  2. Chelsea 21 (9)
  3. Tottenham 21 (11)
  4. Manchester United 21 (11)
  5. Manchester City 19 (11)
  6. Reading 16 (10)
  7. Brighton 15 (11)
  8. West Ham 13 (10)
  9. Everton 11 (10)
  10. Aston Villa 10 (11)
  11. Leicester 6 (12)
  12. Birmigham 4 (12).