Il Paris Saint Germain pareggia il big match di D1 Arkema contro l’Olympique Lione, valido come recupero della 16ª giornata.

Partita tutt’altro che spettacolare quella andata in scena al Groupama Stadium, ben lontana dal ritorno di Champions League dello scorso aprile.

Ma che accontenta le parigine che mantengono la vetta della D1 Arkema con un punto di vantaggio sulle rivali e l’imbattibilità in campionato.

Dopo due velleitari tentativi di Baltimore e Macario nei primi minuti di gioco, la partita  vive uno stato di stallo fino al 36′ quando Amandine Henry tenta un colpo di testa che Endler (promessa all’OL, ndr) para senza problemi.

Al 40′ Karchaoui calcia alto, così come Bachmann che cinque minuti dopo trova una conclusione rugbistica che termina in tribuna.

Nella ripresa Endler para un tiro di Karchauoi smorzato, al 62′ Bruun sbaglia la più clamorosa palla gol del match allargando il piatto da posizione centrale e calciando a lato.

La risposta OL arriva dai piedi di Macario che calcia largo, e tra il 74′ e l’87° minuto due rasoterra dalla distanza di Majri e Henry e un tentativo al volo alto di Cayman sono le ultime occasioni da gol create nei 90′.

Il tecnico dell’OL Bompastor ha dichiarato a fine partita:

“Abbiamo molti infortuni, ma abbiamo ancora una squadra di qualità. Se avessimo dovuto rischiare Le Sommer, l’avremmo fatto ma la scadenza era troppo breve. Dobbiamo continuare a lavorare sulla fiducia.

C’è molta delusione. Ci mancavano gli ingredienti. Abbiamo dovuto vincere. Non siamo stati in grado di farlo. Offensivamente, ci mancava la padronanza, l’accuratezza tecnica. Avevamo bisogno di più presenza in superficie.

L’idea era di mettere in difficoltà le laterali parigine giocando alle spalle. Abbiamo visto alcune situazioni ma non è bastato.

Le giocatrici hanno dato quello che potevano dare stasera fisicamente e mentalmente.”

Janice Cayman, terzino dell’Olympique Lione, ha dichiarato a fine partita:

“Eravamo messe meglio difensivamente Abbiamo perso occasioni reali. Parigi era solida. Abbiamo dato tutto.

Dobbiamo vincere contro Fleury. Vedremo il risultato di Parigi contro Digione.”

D1 Arkema, il prossimo (ultimo) turno

Venerdì 6 giugno si giocheranno gli anticipi della 22ª giornata di D1 Arkema con le sfide PSG-Digione e OL-Fleury che si disputeranno in contemporanea.

Chiudono il programma

  • Guingamp-Bordeaux
  • Issy-Reims
  • Paris FC-Montpellier
  • Soyaux-Le Havre.