La terza giornata di D1 Arkema regala un grande colpo di scena. Il Fleury ’91 ultimo in classifica a zero punti espugna il terreno di gioco del Bordeaux, trovando la vittoria poco prima del novantesimo.

Grande beffa per la formazione girondina, tornata in campo dopo l’eliminazione ai rigori in Champions League e passata subito in vantaggio con Snoeijs, che al 3′ segna contrastando il rinvio di Talaslahti.

Poche azioni da gol e risultato sempre in bilico, con la formazione ospite che a sorpresa trova la rete del pari con il colpo di testa di Piga al 83′.

Da protagonista del gol nel recupero in UWCL al rigore causato al 87′: Cardia diventa protagonista dell’occasionissima per il Fleury ’91 che Grabowska non sbaglia dai dischetto per il 2-1 definitivo.

OL dilaga, PSG senza sforzo

OL e PSG rispondono al successo del Paris FC (3-0 al Reims) battendo rispettivamente Digione e Soyaux, agganciandola in testa alla classifica della D1 Arkema.

La prestazione dilagante delle vice campionesse di Francia comincia al 3′ con una punizione perfetta di Macario dal limite, che al 3′ vale l’1-0.

Dopo il palo di Majri arriva il gol del raddoppio di Malard, che controlla, si gira e tocca d’esterno battendo il portiere del Digione Durand (36′).

Un minuto dopo arriva la rete del tris con Macario, che si avventa sul pallone calciato da Malard e respinto dal portiere per il 3-0 con cui le formazioni vanno al riposo.

Nella ripresa Bruun ruba la scena. Al 47′ sfrutta il cross di Cayman e al volo sigla il 4-0, al 67′ Laurent vice un contrasto e la mette nelle condizioni di calciare in porta per il 5-0, al 78′ appoggia in rete un cross basso di Morroni e realizza la sua prima tripletta con la maglia del Lione.

Con un gol per tempo il PSG batte a domicilio il Soyaux. Baltimore fa correre il primo brivido alla difesa ospite, che in extremis si salva.

Un errore di distrazione di Gadéa costa caro alle padrone di casa: Katoto ne approfitta, salta Philippe e appoggia in rete per l’1-0 PSG (33′).

Prima del fischio di metà gara Karchauoi manda di poco a lato il diagonale che avrebbe potuto regalare il raddoppio alle campionesse di Francia.

Al primo affondo della ripresa il PSG segna: cross dalla destra per Baltimore che controlla e infila il pallone sotto la traversa (67′).

D1 Arkema, risultati e classifica (3ª giornata)

Ecco i risultati completi e la classifica della D1 Arkema dopo la terza giornata di campionato:

  • Bordeaux – Fleury ’91 1-2 (3′ Snoeijs; 83′ Piga, 88′ rig. Grabowska)
  • Guingamp – Montpellier 2-1 (21′ rig. Le Mouel, 78′ Jézéquel; 70′ Nicoli)
  • Olympique Lione – Digione 6-0 (3′ e 37′ Macario, 36′ Malard, 47′, 67′ e 78′ Bruun)
  • Paris FC – Reims 3-0 (12′ Greboval, 27′ Matéo, 81′ Corboz)
  • Saint Etienne – Issy 0-1 (23′ Borgella)
  • Soyaux – PSG 0-2 (33′ Katoto, 67′ Baltimore).

OL, PSG e Paris FC comandano la D1 Arkema a quota 9 punti, seguite da Bordeaux e Guingamp a 4, Montpellier, Soyaux, Digione, Issy e Fleury ’91 a 3, Reims e St. Etienne a 1.