L’Alajuelense conquista il Torneo Apertura 2021 della Costa Rica battendo l’Heridiano per 5 a 4 ai calci di rigore.

La rojanegra conquista il suo primo titolo costaricano dopo una partita dura e terminata sul 1-1, pari che replica il 2-2 della gara di andata (non vige la regola del gol in trasferta).

L’Alajuelense impiega 7′ per trovare il gol del vantaggio con Agüero che non spreca l’assist di Marta Cox e batte il portiere avversario.

Nella ripresa la reazione dell’Heridiano non si fa attendere e il colpo di testa di Paula Coto porta il punteggio in parità al 59′.

Il punteggio non cambia nei tempi regolamentari e le due formazioni vanno ai tempi supplementari, terminato senza alcun cambio di punteggio.

Mariela Campos segna il primo rigore per l’Heridiano e Fabiola Sanchez trasforma quello del pari.

A segno Benavidez e Cox al secondo turno, ma è alla terza tornata dagli undici metri che le cose cambiano.

Yalitza Sanchez para il rigore di Granados e Oporto trasforma quello che porta l’Alajuelense in vantaggio.

Gloriana Villalobos e Rangel vanno a segno alla quarta rotazione, Sanchez sigla il quinto e Fabiola Villalobos non sbaglia, regalando il titolo all’Alajuelense.