Christiane Endler non sarà una giocatrice del PSG nella prossima stagione. Il portiere cileno, prossima a difendere i pali dell’Olympique Lione, lo ha dichiarato ufficialmente attraverso un post sui social, con cui saluta l’ambiente parigino.

“Oggi voglio comunicare che dopo una profonda riflessione di molti mesi, ho deciso di non rinnovare il contratto con il Paris Saint-Germain.

Dopo quattro anni in questo club meraviglioso, credo di aver completato un ciclo e che il modo migliore per terminarlo sia stato vincere il campionato di Francia per la prima volta nella storia.

È il momento di cercare un altro progetto sportivo, dove posso continuare ad aggiungere esperienza, a continuare a crescere e a scommettere alla stessa maniera.

Voglio ringraziare le mie compagne per tutto il loro contributo, per lo sforzo quotidiano, per le risate e per tutti i momenti difficili che abbiamo superato insieme.

Grazie al corpo tecnico per la fiducia. Ai kinesiologi e al corpo medico per le loro cure, ai raccattapalle per la loro preoccuppazione giornaliera, ai dirigenti e infine agli ultras per il loro supporto incondizionato in ogni partita e per la loro energia che ci hanno dato sempre.

Vi porterò per sempre nel cuore, grazie per avermi fatto sentire a casa”.