Il Bayern Monaco chiude il 2021 calcistico in testa alla classifica della Bundesliga, grazie alla vittoria per 2 a 0 sul Werder Brema e al concomitante rinvio della partita tra Turbine Potsdam e Wolfsburg, a causa di alcuni casi di positività nella squadra di casa.

Le campionesse di Germania in carica impiegano poco più di due minuti per andare alla conclusione con Dallmann, murata dall’uscita di Borbe.

Da una palla recuperata sulla trequarti avversaria nasce il vantaggio bavarese: Dallmann dalla sinistra mette un pallone in mezzo che Rall insacca in anticipo su un avversaria (11′).

Una conclusione di Gwinn respinta in corner da un’avversaria chiude la prima frazione di gioco sul 1-0 per il Bayern.

Al 57′ le padrone di casa sbagliano il disimpegno con Lührßen, Dallmann aggancia il pallone e calcia da fuori scheggiando la traversa.

Dopo un gol annullato per fallo di mano di Asseyi, le ospiti trovano il secondo legno di giornata con Vilhjálmsdóttir, che vince un contrasto e calcia trovando il palo esterno.

Fa meglio Kumagai, che al 90′ trova un diagonale in maniera non proprio pulita ma efficace, siglando il 2-0 definitivo.

Hoffenheim resta in scia

Senza più impegni in Champions League, l’Hoffenheim può dedicarsi anima e corpo alla Bundesliga e grazie al successo per 3-1 in casa del Friburgo, sale al secondo posto a un punto dalle bavaresi.

La partita delle padrone di casa si mette subito in salita quando al 9′ Stegermann insacca nella sua porta un cross di Linder proveniente dalla destra.

La difendente del Friburgo rischia di concedere il bis ma una ben piazzata Borggräfe respinge in corner.

Al 45′ le ospiti lasciano un buco sfruttato da Karl, che a tu per tu con Tufekovic colpisce un palo clamoroso.

L’Hoffenheim usa la testa e al 66′ De Caigny mette a segno il 2-0 sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina.

Una traversa su un missile da fuori salva Borggräfe al 81′, un rigore assegnato per fallo di Tufekovic su Karl e trasformato da Knaak dà speranze di rimonta al Friburgo.

Corley sorprende alle spalle la retroguardia di casa e al 90+2′ trafigge il portiere avversario per il 3-1 finale.

Bundesliga, risultati e classifica (12ª giornata)

Vediamo insieme i risultati e la classifica della Bundesliga:

  • Friburgo – Hoffenheim 1-3 (90′ rig. Knaak; 9′ aut. Stegermann, 66′ De Caigny, 90+2’0 Corley)
  • Werder Brema – Bayern Monaco 0-2 (11′ Rall, 90+1′ Kumagai)
  • Sand – Eintracht Francoforte 0-2 (20′ Martinez, 57′ Prashnikar)
  • Bayer Leverkusen – Carl Zeiss Jena 2-0 (6′ Fröhlich, 52′ Wieder)
  • Colonia – Essen 2-1 (3′ Beck, 34′ Donhauser; 77′ Baaß)
  • Turbine Potsdam – Wolfsburg (rinviata).

La classifica della Bundesliga:

  1. Bayern Monaco 28 punti
  2. Hoffenheim 27
  3. Wolfsburg* 26
  4. Eintracht Francoforte 25
  5. Turbine Potsdam* 21
  6. Bayer Leverkusen 19
  7. Colonia 15
  8. Friburgo 14
  9. Essen 11
  10. Werder Brema 11
  11. Sand 2
  12. Jena 2.

(*) una partita in meno.